Track

Rilevatore veicoli speciali

I Track 100 e Track 200 sono sistemi di identificazione dei veicoli progettati per il controllo del movimento di bus, mezzi pubblici e quant’altro necessiti di priorità in presenza di impianti semaforici.

Contattaci per maggiori informazioni

I Track 100 e Track 200 sono sistemi di identificazione dei veicoli progettati per il controllo del movimento di bus, mezzi pubblici e quant’altro necessiti di priorità in presenza di impianti semaforici.

Track 100 è un sistema a singola frequenza, mentre Track 200 puòlavorare con quattro codici di frequenza consentendo quindi quattro diverse identificazioni sia per il ricevitore che per il trasmettitore.

Il trasmettitore è un dispositivo alimentato dalla batteria del veicolo e viene installato sul telaio di quest’ultimo. Il ricevitore è collegato ad una classica bobina induttiva (spira) posta sotto al manto stradale, la quale interagisce con il trasmettitore mediante azione induttiva.

Il principio di funzionamento è semplice: il trasmettitore invia un segnale a bassa potenza che viene captato e controllato dal ricevitore, il quale provvede a fornire un segnale di uscita.

Questo sistema consente di identificare i veicoli che sono equipaggiati di trasmettitore e di associare loro, mediante il regolatore semaforico, un piano prioritario che permetta l’attraversamento dell’intersezione senza sottostare a condizioni normali di traffico veicolare; tutti i veicoli che non ne sono provvisti vengono ignorati.

Trasmettitore

Track 100 e Track 200 sono studiati per poter essere agevolmente collegati al telaio di ogni veicolo e possono operare in ogni condizione ambientale.
La potenza irradiata è di ordine considerevolmente basso e quindi conforme alle normative in materia di trasmissione radio.

Ricevitore

Riceve e controlla il segnale proveniente dal trasmettitore. Ricevendo il segnale entro il campo induttivo, il ricevitore provvederà a fornire un segnale di uscita per la durata della presenza del veicolo.
Il ricevitore è in grado di classificare 4 possibili segnali diversi essendo presenti dei controlli di uscita supplementari per ogni frequenza.

Applicazioni

  • Sistema di priorità nella gestione del traffico
  • Accessi selettivi
  • Automazioni industriali

I segnali di uscita sono configurati in funzione della frequenza utilizzata ed è quindi possibile abilitare le uscite attivando o disattivando la relativa frequenza d’uso.

Scheda tecnica

Scarica la scheda tecnica di questo prodotto

Scarica PDF
Anima
Asso Segnaletica

Copyright © 2022 La Semaforica srl. Tutti i diritti riservati. – P.IVA 00206150286 – Privacy e Cookie PolicyInformativa G.D.P.R. | Credits: Stefano Valso